L'Adda. Giornale settimanale dei Partiti popolari valtellinesi, poi Giornale della Federazione socialista valtellinese, poi Settimanale del Partito comunista d'Italia, sezione della III Internazionale, poi Organo del Partito comunista d'Italia.

note di pubblicazione
Tirano, poi Morbegno (Tirano, poi Morbegno, poi Como; Tip. Nuova, poi Tip. Fiorentina e C., poi Tip. G. Spreafico, poi Tip. Coop. «A. Bari»); settimanale; centimetri 50 x 35; pp. 4, poi 2, coll. 4, poi 5.
responsabile
Redattore resp.: Ferruccio Radaelli, poi Ferruccio Redaelli; gerenti: Luigi Berteselli, Agostino Gallerini, Adolfo Gallerini, Battista Baserga, Paolo Fumagalli.
consistenza
a. I, n. 1 (28 maggio 1908) - a. XIV, n. 4-5 (2 febbraio 1923). Interruzione dal n. 22, a. IX (21 dicembre 1916) al n. 1, a. X (n settembre 1919). Col n. 1, a. III (6 gennaio 1910) assume il secondo sottotitolo; col n. 6, a. XII (10 febbraio 1921) il terzo; col n. 29-30, a. XIII (28 luglio 1922) il quarto.
collocazione
Ge. III. 1568
riferimento
10